FORMAZIONE

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO CON INDIRIZZO SISTEMA MODA

Al termine degli studi, il diplomato nell’ indirizzo Sistema Moda,
  • ha competenze ideative, creative, progettuali, produttive e di marketing nel settore tessile, abbigliamento, calzatura, accessori e moda;
  • integra la sua preparazione con competenze trasversali di filiera che gli consentono sensibilità e capacità di lettura delle problematiche dell’area sistema-moda.

Egli è in grado di:

  • assumere ruoli e funzioni di ideazione, progettazione e produzione di filati, tessuti, confezioni, calzature e accessori, di organizzazione, gestione e controllo della qualità delle materie prime e dei prodotti finiti;
  • intervenire nella gestione e nel controllo per migliorare qualità e sicurezza dei prodotti;
  • agire in termini di individuazione di strategie innovative di processo, di prodotto e di marketing;
  • contribuire all’innovazione creativa, produttiva e organizzativa delle aziende del settore moda;
  • collaborare nella pianificazione delle attività aziendali;
  • progettare collezioni di moda
Al termine dl triennio degli studi il diplomato di istruzione professionale “TECNICO ABBIGLIAMENTO E MODA”
  • acquisendo una cultura della moda nella sua molteplicità attraverso gli strumenti di lettura degli aspetti culturali, sociali ed economici, possiede competenze e abilità per inserirsi in qualsiasi realtà produttiva dell’industria e dell’artigianato legata a tale settore.

Egli è in grado di:

  • interpretare e produrre un figurino essenziale, graficamente chiaro e proporzionalmente corretto in carta o in tela
  • applicare la modellistica artigianale ed industriale di base nonchè la confezione artigianale di base
  • utilizzare, secondo la sequenza ordinata che egli stesso programma, i principali strumenti ed impianti di laboratorio
  • scegliere o indicare il tessuto idoneo al modello progettato in laboratorio e ne valuta le caratteristiche merceologiche di base

esprimere, tradurre e verificare l’acquisizione delle sue abilità, con l’utilizzo continuo delle tecnologie computerizzate specifiche più avanzate.

A conclusione del percorso quinquennale si consegue il diploma di Maturità Professionale di Stato e il diploma di secondo livello regionale di Formazione Professionale.
Al termine degli studi, il diplomato “TECNICO ABBIGLIAMENTO E MODA” è in grado di:
  • elaborare gli aspetti tecnici, applicativi e di comunicazione richiesti dalla flessibilità del mondo produttivo
  • ha capacità progettuali che gli consentono di operare, sia autonomamente sia in equipe, nei diversificati e mutevoli contesti aziendali
  • conosce il ciclo completo di lavorazione e di organizzazione aziendale, i materiali, la tipologia delle attrezzature, l’uso della strumentazione computerizzata
  • sceglie e gestisce le informazioni, individuandone le priorità nell’ambito del processo produttivo
  • ricerca soluzioni funzionali alle varie fasi del lavoro
  • conosce ed utilizza i meccanismi ed i codici della comunicazione aziendale e del mercato
  • ha competenza, abilità ed esperienza per inserirsi nei vari settori del sistema moda:
    o    laboratori di modellistica e sartoria;
    o    aziende e industrie di confezioni;
    o    agenzie di organizzazione eventi moda, sfilate, show rooms;
    o    piccola e grande distribuzione nel settore abbigliamento;
    o    commercializzazione e gestione punti vendita in franchising;
    o    attività autonoma.

Associazione Italiana di Chimica Tessile e Coloristica